Scacco alla piazza di spaccio della "Cisternina": tre arresti

Blitz all'alba di oggi dei carabinieri. Sequestrate armi e droga. In manette anche due insospettabili, madre e figlio minorenne

Un blitz dei carabinieri è stato portato a termine all'alba di oggi nel complesso di edilizia popolare “Cisternina” a Castello di Cisterna.
Nel corso dell'operazione sono stati circondati vari condomini ed è stato immediatamente bloccato un 50enne già noto alle forze dell'ordine che si aggirava - secondo i militari - "con fare sospetto" per il rione. L'uomo, perquisito, era in possesso di circa 500 grammi di sostanze stupefacenti (hashish, cocaina e crack in stecchette e dosi).

Inoltre, nella sua utilitaria, parcheggiata poco distante tra altre vetture, i militari dell’arma hanno rinvenuto delle armi: tre pistole semiautomatiche di vario calibro avvolte in teli, un silenziatore e varie munizioni, il tutto occultato all’interno di un nascondiglio ricavato creando una intercapedine sotto il sedile del guidatore. Le pistole erano tutte cariche, e pronte all’uso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Video: i carabinieri in azione nel corso del blitz

Contestualmente, nel corso delle perquisizioni, è stato individuato un deposito di droga all’interno dell’abitazione di due "insospettabili", ovvero un 16enne e sua madre 47enne. I due, capito dell'arrivo dei militari, hanno lanciato dalla finestra una busta contenente mezzo kg di droga oltre che bilancini e materiale per il confezionamento in dosi. Il “kit per lo spaccio” è stato immediatamente recuperato dai militari, mentre i due sono stati tratti in arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Pino Grazioli positivo al Covid, Borrelli: "Forza Pino tieni duro"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento