Nas in azione a Casoria: sequestri alimentari in una paninoteca ed in un ristorante

Rispettivamente sono stati portati via 40 e 20 kg di alimenti privi di indicazioni di tracciabilità

Immagine d'archivio

Controlli del Nas a Casoria in due esercizi commerciali: nel mirino dei carabinieri una paninoteca ed un bar-ristorante.

Nel primo caso si è proceduto al sequestro amministrativo di 40 kg di alimenti vari, tra cui carne e prodotti da forno, risultati privi di indicazioni per risalire alla loro tracciabilità alimentare. Riscontrate anche anomalie di carattere igienico-sanitario, per cui i proprietari sono stati diffidati a risolvere le criticità in breve tempo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel secondo caso, il bar-ristorante, il Nas han proceduto al sequestro amministrativo di 20 kg circa di prodotti alimentari (carne bovina, pizze farcite, pane, vegetali) rinvenuti tutti privi di indicazioni utile a garantirne la rintracciabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Temporali d'agosto in arrivo a Napoli: temperature giù di 10 gradi

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

  • Ritrovata dopo 24 ore di ricerche, Claudia è in coma farmacologico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento