Era con gli amici a mangiare una pizza: gli rubano lo scooter senza che se ne accorga

L'hanno scoperto i carabinieri che hanno fermato il ladro durante un controllo. Caccia al complice

I carabinieri del Nucleo operativo della compagnia Vomero hanno arrestato per furto un 48enne del posto già noto alle forze dell'ordine. I militari, durante il servizio, passando lungo via San Domenico hanno incrociato il 48enne e un suo complice a bordo di due scooter. Alla loro vista, sono scappati invertendo velocemente la direzione di marcia cercando di dileguarsi tra le strade del quartiere. Così è scattato un breve inseguimento. Il 48enne è stato bloccato mentre il complice è riuscito a fuggire.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dai primi accertamenti i carabinieri hanno constatato che lo scooter con il quale viaggiava il 48enne era stato rubato poco prima a via Luca Giordano.  La vittima del furto, a cui è stato restituito lo scooter dopo averlo rintracciato, era all’interno di una pizzeria a cenare con gli amici. Il ragazzo all’oscuro di tutto e non accortosi di essere stato pedinato ha ringraziato i militari dell’Arma. Proseguono gli accertamenti per indentificare il complice del 48enne che, arrestato, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Orrore in ospedale, per una sigaretta aggredisce un uomo e gli cava gli occhi

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

  • Scende dall'auto e si lancia nel vuoto dal ponte dei suicidi: muore 71enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento