rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca

Scooter affianca taxi, scippato orologio da 50mila euro ad un turista

Al corso Vittorio Emanuele. Individuato uno dei presunti scippatori

A.S. è stato fermato in quanto ritenuto gravemente indiziato di furto con strappo di un orologio di ingente valore, ai danni di un turista statunitense, avvenuto il 20 ottobre a Napoli, in corso Vittorio Emanuele, nei pressi di un hotel. L’attività di indagine, supportata dalla visione di filmati di video sorveglianza, ha consentito di documentare che la vittima, appena scesa dal taxi presso il proprio albergo, era stata affiancata da uno scooter con a bordo due soggetti e, nella circostanza, il passeggero del motociclo le aveva strappato con violenza l’orologio del valore di cinquantamila euro, dandosi velocemente alla fuga.

Probabilmente lo scooter stava già seguendo il taxi del turista prima ancora del suo arrivo presso l’hotel. Il provvedimento eseguito è una misura cautelate, disposta in sede di indagini preliminari, avverso a cui sono ammessi mezzi di impugnazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scooter affianca taxi, scippato orologio da 50mila euro ad un turista

NapoliToday è in caricamento