rotate-mobile
Cronaca

Costa Concordia, Schettino ricorre in Cassazione contro la condanna

I difensori dell'ex comandante hanno depositato il ricorso all'ufficio impugnazioni esterne presso il Tribunale di Napoli e chiedono l'annullamento della sentenza a 16 anni di reclusione inflitta dalla Corte di Appello di Firenze

Francesco Schettino, l'ex comandante della Costa Concordia, ha presentato ricorso alla Corte di Cassazione contro la condanna a 16 anni di reclusione, inflittagli dalla Corte di Appello di Firenze il 31 maggio scorso per il naufragio della nave da crociera. 

I difensori di Schettino, infatti, come riporta l'Ansa, hanno depositato il ricorso all'ufficio impugnazioni esterne presso il Tribunale di Napoli e chiedono l'annullamento della sentenza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costa Concordia, Schettino ricorre in Cassazione contro la condanna

NapoliToday è in caricamento