Scuola: bambina di 4 anni colpita da scabbia nel quartiere Vicaria

I dipendenti dell'istituto hanno avvertito l'Asl mettendo in atto tutte le misure di prevenzioni finalizzate ad evitare che ulteriori bambini potessero essere contagiati

Scuola

Allarme per un caso di scabbia in una scuola della Vicaria. Ad esserne affetta è una bambina di quattro anni.

I dipendenti dell'istituto hanno avvertito l'Asl mettendo in atto tutte le misure di prevenzioni finalizzate ad evitare che ulteriori bambini potessero essere contagiati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il consigliere della IV municipalità Pietro Contemi, “La salute dei nostri figli è una priorità e sarà fatto il possibile, con l’Asl per continuare a garantire le migliori condizioni igieniche possibili”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • Coronavirus, torna l'obbligo di mascherina all'aperto a Castellammare

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

  • Focolaio Covid alla Sonrisa, intubato un cantante del Castello delle Cerimonie

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

  • Tony Colombo si esibisce a Torre del Greco: centinaia di persone si scatenano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento