Cronaca Via Fratelli Maristi

Rocambolesco inseguimento sui tetti: 18enne arrestato a Giugliano

Il giovane, insieme ad un complice attualmente ricercato, si era reso responsabile di una rapina lo scorso 22 giugno. I due rapinatori avevano avvicinato una coppietta facendosi consegnare il loro scooter

Poliziotto

Gli agenti del commissariato di polizia Giugliano-Villaricca hanno sottoposto a fermo un 18enne originario di Mugnano di Napoli per il reato di rapina aggravata in concorso. I poliziotti hanno bloccato il giovane dopo un rocambolesco inseguimento sui tetti degli stabili adiacenti la sua abitazione di Via Fratelli Maristi in Giugliano in Campania.

Gli agenti dopo un accurata indagine hanno identificato il giovane che unitamente ad un complice, attualmente ricercato, si era reso responsabile di una rapina lo scorso 22 giugno. I due rapinatori avevano avvicinato, in via Spazzili, nel comune di Giugliano una coppietta che viaggiava a bordo di un motociclo; il 18 enne impugnando un coltello si era fatto consegnare lo scooter.


Il giovane rapinatore, dopo essere stato riconosciuto dalle vittime è stato condotto al carcere di Poggioreale. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rocambolesco inseguimento sui tetti: 18enne arrestato a Giugliano

NapoliToday è in caricamento