Manda in ospedale il fratello che non vuole dargli soldi per la droga

La vittima ha riportato ferite alla testa e la frattura di una costola. Le forze dell'ordine hanno scoperto anche che l'aggressore, in precedenza, aveva rapinato la madre 78enne, sempre alla ricerca di soldi per la droga.

Casoria: in arresto un 45enne, già noto alle forze dell'ordine, per aver picchiato selvaggiamente il fratello 57enne che gli aveva negato un prestito di 50 euro per acquistare droga.

La vittima dell’aggressione è ricorsa a cure nell’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli dove i medici hanno riscontrato ferite alla testa e la frattura di una costola, guaribili in 20 giorni.

Negli accertamenti relativi all'episodio di violenza, le forze dell'ordine hanno scoperto che, tra il 4 e il 7 agosto, il 45enne si era reso responsabile di rapine alla madre convivente 78enne, sempre alla ricerca di soldi per la droga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 gennaio (giorno per giorno)

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

Torna su
NapoliToday è in caricamento