menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina sventata dai cittadini: "Ormai reagiamo da soli"

I residenti di Cisterna dell'Olio: "Appena fa buio scatta il coprifuoco e non è difficile, affacciandosi ai balconi, notare rapinatori a bordo di motorini nascosti dietro un angolo e pronti per un nuovo agguato"

"Li abbiamo messi in fuga come è successo anche altre volte perché qui scippi e rapine sono all'ordine del giorno e solo qualche volta noi, lasciati soli senza una presenza continua delle forze dell'ordine ed in vicoli senza illuminazione, riusciamo ad allontanare da soli i malviventi". A parlare sono i residenti di Cisterna dell'Olio, una trama di strette viuzze a ridosso della centrale piazza Dante, che l'altra notte hanno bersagliato dai balconi, con piante e suppellettili, una coppia di rapinatori pronti a mettere in atto l'ennesima rapina ai danni di tre ragazzi.

"Appena fa buio in queste strade scatta il coprifuoco - aggiungono i residenti - e non è difficile, affacciandosi ai balconi, notare rapinatori a bordo di motorini nascosti dietro un angolo e pronti per un nuovo agguato. A volte urliamo per metterli in fuga e per allertare gli ignari passanti. Sul lancio di oggetti ci siamo quasi 'specializzati' ma una volta è anche successo che un mio vicino è dovuto scendere in strada per sottrarre alla violenza di un rapinatore un ragazzo che si rifiutava di consegnargli il telefonino".


I residenti della zona hanno segnalato decine di volte alle istituzioni competenti lo stato di abbandono della zona senza avere riscontri. "Potremmo chiuderci in casa e far finta di non sentire le urla provenienti dalla strada - conclude uno dei residenti - ma non ci riusciamo più e, in attesa che le cose cambino, quando possiamo, facciamo da soli". (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Riapre il Cinema Vittoria: coda al botteghino

Attualità

Apre l'hub vaccinale di Capodichino. De Luca: "Il più attrezzato d'Italia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento