menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina in banca a mano armata in pieno centro: clienti e dipendenti minacciati

La banda del buco è riuscita a portare via 46mila euro

Rapinatori armati si sono introdotti nella Banca Popolare di Novara in via San Carlo 21, a due passi da piazza Municipio, minacciando i dipendenti e una cliente, presenti in quel momento nell'istituto di credito.

La banda del buco è riuscita a portare via 46mila euro, secondo quanto trapela. L'irruzione è avvenuta attraverso un buco realizzato nel pavimento. I malviventi hanno minacciato e rinchiuso in una stanza il personale dell'istituto di credo e una cliente, costringendo il direttore della banca ad attendere l'apertura della cassa automatica per poi portare via il denaro presente. I rapinatori sono poi fuggiti dal foro da cui sono entrati.

Sul posto la Polizia Scientifica, che sta eseguendo i rilievi di rito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano: a cosa fare attenzione prima di procedere all'acquisto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento