menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tornano le rapine nel traffico: pistola puntata contro un bambino

Lo spaventoso episodio è occorso nel tardo pomeriggio di ieri ad un automobilista incolonnato in via Santa Maria a Cubito

Ritornano le rapine nel traffico napoletano. Nella serata di ieri, intorno alle 19.30, un uomo è stato rapinato mentre era a bordo della propria auto, incolonnato del traffico di via Santa Maria a Cubito tra Chiaiano e Marano.

Uno dei due rapinatori, che erano in sella ad uno scooter, non ha esitato a puntare la pistola alla tempia di un bambino che occupava il sedile passeggero.

A commentare la vicenda anche il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. "Parliamo di criminali senza scrupoli - spiega - Con il ritorno alla normalità, dopo il lockdown, è ritornato il traffico nelle strade e i criminali approfittano degli ingorghi per commettere rapine e furti".

"Innanzitutto bisogna attraverso delle indagini fermare questa coppia di rapinatori che sta scatenando il panico a Chiaiano e poi occorre che le strade a traffico intenso vengano costantemente vigilate da parte delle forze dell’ordine - conclude Borrelli - la cittadinanza va protetta".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

Attualità

Gomorra 5, la stagione conclusiva è alle porte: anticipazioni puntate

social

E' in Campania "zona gialla" che si tradisce di più: i dati

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragico incidente stradale, scooter contro bus: un morto

  • Cronaca

    Malore dopo la partita di tennis: morto il dottor D'Auria

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento