menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina in Circum: coltello contro un 17enne per rubargli lo smartphone

Fermato ad Ercolano 31enne senza fissa dimora, già noto alle forze dell'ordine. Dopo la convalida del Gip, per l'uomo è stata disposta la custodia in carcere

Fermato, dai carabinieri di Ercolano, un 31enne senza fissa dimora di orgini marocchine, ritenuto responsabile di rapina aggravata in concorso. 

Dopo aver ricevuto  segnalazione dalla centrale operativa per una rapina a bordo di un treno della Circumvesuviana sulla linea Napoli – Sorrento ai danni di un 17enne, i militari dell’arma si sono messi alla ricerca di 2 rapinatori - segnalati come armati di coltello - che si erano impossessati del telefonino della vittima ed erano scesi alla fermata di Ercolano Scavi, dandosi alla fuga.

Insieme ai colleghi della stazione di Portici, i carabinieri hanno in breve individuato e bloccato il  31enne, già noto alle forze dell'ordine, in un tunnel ferroviario, ancora in possesso del coltello usato per la rapina e poi riconosciuto dalla vittima in sede di individuazioni, fotografica e di persona.

Durante la perquisizione personale, sono stati trovati e sequestrati altri due smartphone di provenienza sospetta e una carta di credito.

Continuano le ricerche del complice, riuscito a darsi alla fuga nelle fasi concitate dell’intervento.
Convalidato dal Gip il provvedimento precautelare per il 31enne fermato per il quale è stata disposta la custodia in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento