Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Termovalorizzatore di Acerra, protesta dei lavoratori del Consorzio Unico Bacino

Un centinaio di persone stanno impedendo l'ingresso dei camion di rifiuti. Proteste e blocchi stradali anche in città: lavoratori in piazza per chiedere il pagamento delle loro spettanze arretrate

La protesta © Tm NewsInfophoto

Un centinaio di lavoratori del Consorzio Unico Bacino sta impedendo questa mattina l'ingresso dei camion di rifiuti nel termovalorizzatore di Acerra. Davanti l'ingresso si è così formata una colonna composta da una ventina di mezzi.

Proteste e blocchi stradali anche in città, davanti a uno degli ingressi della sede della Provincia di Napoli. I lavoratori sono scesi in piazza per chiedere il pagamento delle loro spettanze arretrate. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Termovalorizzatore di Acerra, protesta dei lavoratori del Consorzio Unico Bacino

NapoliToday è in caricamento