rotate-mobile
Cronaca Portici / Via della Salute

La polizia pronta a protestare davanti al commissariato: che cosa sta succedendo

A Portici ed Ecolano mancano i rinforzi necessari. "Non verranno concesse le ferie a quel personale già stanco e stremato"

Il Sindacato Polizia Nuova Forza Democratica si dice pronto a protestare "in mancanza di urgenti riscontri a tutela dei poliziotti" davanti alla sede del commissariato Portici-Ercolano, questo con l'obiettivo di far conoscere alla cittadinanza le condizioni di vita e di lavoro in cui, "senza soste, i colleghi sono costretti ad operare".

I sindacalisti sostengono di aver "più volte evidenziato l'allarme sicurezza nei territori di Portici ed Ercolano richiedendo l'impiego di più uomini e mezzi su strada". "Ad oggi - rilanciano - nessun rinforzo, nemmeno quello dei Reparti Mobili o dei Reparti Prevenzione Crimine, è stato inviato al Commissariato di Portici - Ercolano il che significa che il carico di lavoro nel combattere la criminalità in quel vastissimo territorio, uguale a quello della Questura di Lodi, ricadrà sui soliti e pochi poliziotti rimasti". "Per questo, non verranno concesse le ferie a quel personale già stanco e stremato dopo un anno intero di intenso lavoro, in cui è già stato obbligato a permanere oltre l'orario di servizio per coprire determinate esigenze. Questo ha generato una stanchezza psico-fisica non indifferente che è stata ed è anche causa di errori in servizio che ricadrebbero non su chi decide questi impieghi esasperati ma su chi rischia in strada".

Il sindacato rinnova quindi la richiesta urgente di "rinforzi anche per il turn over dei poliziotti molto stanchi che devono rinunciare ai propri affetti per tentare di garantire al cittadino quella sicurezza che da troppo tempo non si può più garantire".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polizia pronta a protestare davanti al commissariato: che cosa sta succedendo

NapoliToday è in caricamento