Operazione antibracconaggio della Polizia metropolitana e Lipu: denunciato e sanzionato bracconiere

L'uomo è stato denunciato per porto abusivo di arma da fuoco e tentato furto aggravato ai danni del patrimonio indisponibile dello Stato e sanzionato per la mancanza di polizza assicurativa, versamenti delle tasse governative e regionali e tesserino regionale ed iscrizione all’ATC

Nell’ambito delle attività messe in atto dalla Polizia Metropolitana di Napoli per contrastare e reprimere il bracconaggio, nella giornata del 9 settembre 2018 in una località del Comune di Cimitile, il Nucleo Operativo Antibracconaggio della Polizia Metropolitana di Napoli, in collaborazione con le guardie volontarie della LIPU – Lega Italiana Protezione Uccelli, hanno sorpreso un bracconiere in appostamento con un fucile calibro 28 e ben 134 cartucce sprovvisto di licenza di porto d’arma e di tutta la documentazione necessaria come polizza assicurativa, versamenti delle tasse governative e regionali, tesserino regionale ed iscrizione all’ATC.

Il bracconiere è stato denunciato per porto abusivo di arma da fuoco e tentato furto aggravato ai danni del patrimonio indisponibile dello Stato, in quanto ai sensi dell’art. 1 della Legge 157/92 la fauna selvatica è patrimonio dello Stato. Inoltre verrà sanzionato anche per la mancanza di polizza assicurativa, versamenti delle tasse governative e regionali, tesserino regionale ed iscrizione all’ATC con sanzioni amministrative che ammontano a circa 1600 €.

Sono stati inoltre controllati altri cacciatori nelle zone del nolano, senza rilevare ulteriori illeciti. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

Torna su
NapoliToday è in caricamento