menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchiò una ragazza per rubarle i cellulari: minorenne in manette

E' stato riconosciuto dalla vittima in commissariato. Insieme a due coetanei aggredirono la vittima a via Saverio Gatto

Continua l'ondata di violenza tra i giovanissimi in città. Stavolta ad esserne vittima era stata una ragazzina a cui era stato rubato il cellulare. Gli agenti del commissariato “Arenella” hanno arrestato uno dei presunti responsabili eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare del Giudice del tribunale dei Minorenni di Napoli. Coetaneo della giovanissima, ha eseguito la rapina insieme ad altre due complici, che non sono ancora stati identificati, il mese scorso.

La ragazzina stava passeggiando lungo via Saverio Gatto quando venne avvicinata da tre coetanei. Dopo averla picchiata, le portarono via i due telefonini che aveva con sé e si diedero alla fuga verso la fermata della metropolitana dei Colli Aminei. Grazie ai controlli degli agenti nei pressi di diverse fermate della metro, sono riusciti a risalire al giovane che è stata riconosciuto dalla vittima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid in Campania: bollettino vaccinazioni aggiornato all'11 aprile

  • Cronaca

    Presunta depressione da Covid: Rita muore a 27 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento