menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Ti uccido": picchia l'ex compagna in Piazza Garibaldi

La donna è stata portata all'ospedale Loreto Mare. Il responsabile è in attesa del giudizio con rito direttissimo

Gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio di Prevenzione Generale hanno arrestato un 46enne napoletano perché sorpreso ad aggredire, violentemente, una cittadina straniera. I poliziotti, durante un normale servizio di prevenzione e controllo del territorio in Piazza Garibaldi, sono stati avvicinati da alcuni passanti che gli hanno segnalato l’aggressione di una donna straniera.

L'uomo stava picchiando la vittima con calci e pugni, pronunciando minacce di morte. La donna, cittadina domenicana di 48 anni, è stata poi portata all’ospedale Loreto Mare. Nel presentare la sua denuncia ha raccontato di essere stata, per due anni, la convivente dell’uomo.

Quest'ultimo è stato arrestato e portato nelle camere di sicurezza della Questura in attesa del giudizio con rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento