Lite in famiglia a Casalnuovo, frattura 4 costole alla compagna senza motivo

Un 48enne di Casalnuovo è stato arrestato per maltrattamenti nei confronti della convivente. A chiamare il 112 è stata la figlia adolescente della coppia. L'uomo è stato sottoposto ai domiciliari in una abitazione diversa

Un 48enne di Casalnuovo è stato arrestato per maltrattamenti nei confronti della convivente dai carabinieri della tenenza di Casalnuovo e della sezione radiomobile di Castello di Cisterna. L’uomo è stato bloccato in casa poco dopo l’aggressione alla compagna: le aveva sferrato calci e pugni fratturandole 4 costole, in un impeto d’ira, senza motivo. A chiamare il 112 la loro figlia adolescente.

I carabinieri hanno arrestato il 48enne sottoponendolo agli arresti domiciliari, per ragioni legate al suo stato di salute, in un’abitazione diversa da quella familiare. La vittima è stata invece affidata ai medici della clinica “villa dei fiori” di Acerra e dimessa con una prognosi di 30 giorni.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Morto durante il viaggio di nozze, la moglie: "Non inviate più soldi"

  • Dramma in vacanza a Mykonos, muore napoletano di 22 anni

Torna su
NapoliToday è in caricamento