Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Scampia / Via Fratelli Cervi

Omicidio Luigi Lucenti: controlli e perquisizioni

Le forze dell'ordine sono sulle tracce dei sicari che ieri mattina hanno ucciso in Via Fratelli Cervi il pregiudicato legato ad uno dei gruppi degli "scissionisti"

Il luogo dell'omicidio © Tm NewsInfophoto

Le forze dell'ordine stanno eseguendo controlli e perquisizioni e Scampia sulle tracce dei sicari che ieri mattina hanno ucciso nel cortile della scuola materna "Eugenio Montale" il pregiudicato Luigi Lucenti, 50 anni, legato ad uno dei gruppi degli "scissionisti".

Dalle prime ore del mattino carabinieri, polizia e Guardia di Finanza, in un' operazione coordinata, stanno setacciando una vasta porzione di territorio dei quartieri di Scampia e Secondigliano, ed i vicini Comuni di Casoria e Melito. La polizia sta operando a Scampia anche nella Vannella Grassi, roccaforte del gruppo camorrista rivale degli "scissionisti". L' attività delle piazze di spaccio di Scampia - sottolineano fonti investigative - è interrotta da giorni grazie alla massiccia presenza di forze dell' ordine sul territorio. I sicari dei clan, frammentati ormai in fazioni e sottogruppi continuano però a colpire.


L' agguato mortale contro Lucenti, ritenuto un uomo del gruppo Abbinante, una delle componenti degli "scissionisti", sarebbe stata una risposta - secondo una delle principali piste investigative - all' omicidio del 21 enne Mirko Romano, boss emergente della Vannella Grassi. (Ansa)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Luigi Lucenti: controlli e perquisizioni

NapoliToday è in caricamento