rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Casandrino

Omicidio Verde, boss Puca condannato anche in terzo grado: fu lui a ordinare l'esecuzione

Pasquale Puca detto 'o minorenne diede l'ordine di uccidere Francesco Verde. Era il 2007. Il nipote della vittima rimase gravemente ferito nello stesso agguato

Ergastolo confermato per il boss Pasquale Puca (57), detto 'o minorenne. La Corte di Cassazione ha confermato quanto stabilito dai giudici nei due precedenti gradi di giudizio: Puca fu il mandante dell'omicidio di Francesco Verde.

L'esecuzione camorristica del boss Verde, soprannominato 'o negus, avvenne il 28 dicembre del 2007 a Casandrino. Stava tornando a Sant'Antimo dopo aver firmato in commissariato.

Con la vittima venne ferito anche suo nipote Mario Verde. Questi, nonostante fosse stato raggiunto da diversi colpi d'arma da fuoco, riuscì a sopravvivere.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Verde, boss Puca condannato anche in terzo grado: fu lui a ordinare l'esecuzione

NapoliToday è in caricamento