Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Via Toledo

Notte bianca nel centro storico: appuntamento il 15 dicembre

Dalle 18 alle 3 aperti negozi, librerie, chiese e palazzi storici. Coinvolta l'area tra la Galleria Principe di Napoli, via Toledo, i decumani da piazza del Gesù, piazza San Domenico, via Nilo a Banchi Nuovi e piazza Bovio

Notte Bianca a Napoli © Tm NewsInfophoto

Notte bianca al centro storico di Napoli il prossimo 15 dicembre. Lo slogan: “Notte d’arte – la cultura sveglia”. Dalle 18 alle 3 aperti negozi, botteghe, librerie, chiese e palazzi storici nella zona compresa tra la Galleria Principe di Napoli, via Toledo, i decumani da piazza del Gesù, piazza San Domenico, via Nilo a Banchi Nuovi fino a piazza Bovio. L'idea, nata in collaborazione con la Camera di commercio, si ispira all'iniziativa tenutasi al Vomero il 29 settembre.

LE ANTICIPAZIONI - Concerti, performance, reading. Sarà possibile visitare, fino a notte fonda, la chiesa del Gesù Nuovo, San Domenico Maggiore e il complesso monumentale annesso, recentemente restaurato, la chiesa di Sant'Anna dei Lombardi, la chiesa di San Pietro a Majella, il Conservatorio e il complesso monumentale Santa Maria la Nova. E ancora, si legge su La Repubblica: la Basilica dello Spirito Santo, la biblioteca Brau in piazza Bellini e il Museo Nitsch con la Fondazione Morra dove si terrà la cerimonia del premio letterario "I miosotìs".

LE LIBRERIE - Da Pironti a Guida, Dante e Descartes, Colonnese, Intra Moenia a Ubik e L'Ibrido, e lo spazio Nea Art Gallery, si terranno reading di poesie e musica.

NATALE E I PASTORI - Anche le botteghe di San Gregorio Armeno, parte della quarta municipalità, rimarranno aperte fino a tardi per far festa.
Notte d'arte-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte bianca nel centro storico: appuntamento il 15 dicembre

NapoliToday è in caricamento