Neve a bassa quota, la provincia di Napoli si sveglia imbiancata

Nevischio registrato a Mugnano ed in altre cittadine dell'hinterland. Si tratta del frutto di correnti d'aria fredda provenienti dalla Scandinavia che investiranno la Campania fino a giovedì

Neve a Mugnano, foto di Viviana Graniero

Sorpresa al risveglio per gli abitanti di Mugnano. La cittadina dell'hinterland partenopeo era infatti coperta da un sottile strato di ghiaccio.

Nella notte, la temperatura estremamente bassa deve aver evidentemente favorito la precipitazione di nevischio.

Si tratta soltanto di una delle prime manifestazioni dell'ulteriore abbassamento delle temperature previsto tra questo week end e la settimana prossima in Campania, fenomeno dovuto a correnti di bassa pressione provenienti dalla Scandinavia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

  • Grave incidente stradale in vacanza, muore Lello Iodice: lascia la moglie e tre figli

  • Coronavirus, Vincenzo De Luca: "Sui traghetti bande di criminali. Servono le forze dell'ordine a bordo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento