Napoletani scomparsi in Messico, ritrovato il furgone su cui viaggiavano. Arrestato "El Quince"

Possibile svolta importante nell'inchiesta sulla sparizione di Antonio e Raffaele Russo e Vincenzo Cimmino, di cui non si hanno più notizie dal 31 gennaio scorso

Potrebbe esserci una svolta importante nell'inchiesta sulla sparizione dei tre napoletani in Messico, Antonio e Raffaele Russo e Vincenzo Cimmino, di cui non si hanno più notizie dal 31 gennaio scorso.

Nelle ultime ore sono state infatti arrestate due figure chiave del cartello di Jalisco Nuova Generacion, tra cui José Guadalupe Rodríguez Castillo soprannominato "El Quince", sospettato di essere uno dei responsabili della sparizione dei tre napoletani.

Uno dei due furgoni su cui viaggiavano i tre scomparsi il 31 gennaio è stato inoltre ritrovato il 10 luglio scorso ad Apatzingán, nello stato del Michoacán. A rivelarlo a Grupo Formula nel corso di un'intervista con Ciro Gómez Leyva è stato Gualberto Ramírez, titolare dell'Unità specializzata in materia di sequestri della Procuraduría General de la República messicana.

Ramirez ha spiegato che dopo una serie di accertamenti effettuati sul furgone, sono stati rinvenuti "degli indizi importanti", senza aggiungere ulteriori dettagli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento