menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trentenne napoletana scippata a Roma sul tram

"Mi hanno portato via il portafogli senza neanche che me ne accorgessi. All'interno c'erano carta di credito, bancomat e documenti", denuncia a NapoliToday la vittima

Una trentenne napoletana, che lavora da alcuni anni a Roma, ha subito lo scippo del portafogli, mentre si trovava nel tram della linea 19 nella Capitale. Il bottino recuperato dai malviventi consta in 20 euro in contanti, bancomat, carta di credito, carta d'identità, patente e buoni pasto per un valore di 470 euro.

V. ha raccontato a NapoliToday ciò che le è accaduto: "Ero in un tram affollatissimo, accerchiata da loschi figuri. Dopo tre fermate sono scesa, senza accorgermi di essere stata rapinata. Solo dopo alcune ore mi sono accorta che mi avevano rubato il portafogli, prelevandolo dalla borsetta e ho cercato di bloccare bancomat e carta di credito per evitare ulteriori danni.

Tutto ciò è assurdo. Purtroppo è il degrado che attanaglia le grandi città a spingere le persone a comportarsi in questo modo. Non voglio puntare l'indice contro Roma o fare difese demagogiche della napoletanità che lasciano il tempo che trovano. Mi sento solo di esortare gli amministratori pubblici delle grandi città a rafforzare i controlli sui mezzi pubblici che sono sempre più in balia di malfattori", conclude la giovane partenopea.

AGGIORNAMENTI: Per fortuna, dopo poche ore dallo scippo, un uomo ha trovato il portafogli della ragazza sul marciapiede, privo dei soldi ma con tutti i documenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento