rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Monte di procida

Multe salate per chi dà cibo a randagi e colombi

Multe da 100 a 600 euro per chi dà da mangiare in strada, o nei parchi, a cani e gatti randagi e ai colombi. Sono le sanzioni previste da un'ordinanza sindacale emessa dal comune di Monte di Procida, in provincia di Napoli

Un'ordinanza sindacale emessa dal comune di Monte di Procida sancisce multe salatissime a chi darà da mangiare ai cani randagi.

L'ammenda va dai 100 ai 600 euro per chi dà da mangiare in strada, o nei parchi, a cani e gatti randagi e ai colombi.

Il ricorso al provvedimento, si legge nell'ordinanza, spiegato con la necessità di fronteggiare "problemi di carattere igienico sanitario in alcune pubbliche vie, piazze e spazi di verde attrezzato, causati da residui di cibo che vengono somministrati a cani e gatti randagi e ai colombi da privati cittadini". Di qui il divieto assoluto di somministrare cibo ai randagi.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Multe salate per chi dà cibo a randagi e colombi

NapoliToday è in caricamento