rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca

Lutto nel mondo dello spettacolo: addio a Sergio Solli

Tanti i messaggi di cordoglio per la scomparsa dell'attore. Celebri le interpretazioni in Così parlò Bellavista e nelle commedie di Eduardo De Filippo

Lutto nel mondo dello spettacolo napoletano per la morte di Sergio Solli. L'attore aveva 75 anni. La notizia della sua scomparsa è stata diffusa da Bruno Garofalo. "Notizia triste per me e per chi lo conosceva. Se n'è andato un altro pezzo di storia napoletana, un amico delle origini. Non mi viene voglio di dire altro", recita in un post.

"Ciao Sergio, grande attore, indimenticabile al fianco di Luciano. Resterai nei cuori dei tanti che per decenni ti hanno apprezzato in teatro, al cinema in tv. Ti ricorderemo sorridente sul set insieme al professor Bellavista", è la nota della famiglia De Crescenzo.

Tra i tanti lavori ai quali ha preso parte Solli c'è il noto "Così parlò Bellavista" dove interpretò Saverio il netturbino.

Attore con Eduardo e De Crescenzo

Originario dei Quartieri Spagnoli, Solli sin da giovane ha lavorato come parrucchiere, coltivando anche la passione di attore. Dopo diversi spettacoli riuscì a lavorare in diverse commedie di Eduardo De Filippo come De Pretore Vincenzo (1976), Gli esami non finiscono mai (1976), Natale in casa Cupiello (1977), Le voci di dentro (1978) e Il sindaco del rione Sanità (1979).

Note anche le sue interpretazioni nei film "cult" con Luciano De Crescenzo: Così parlò Bellavista (1984), Il mistero di Bellavista (1985) e 32 Dicembre (1988). A partire dagli anni Ottanta ha anche preso parte ad altre pellicole e diverse serie televisive.

Il ricordo di Vincenzo Salemme: "Te ne sei andato forse stanco e deluso dalla vita"

saverio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nel mondo dello spettacolo: addio a Sergio Solli

NapoliToday è in caricamento