rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca San Giuseppe / Piazza Dante

Morto in piazza Dante a 50 anni, l'ANM: "Salvatore era un grande lavoratore"

La dinamica del decesso dell'uomo

E' Salvatore Crispo, 50 anni, l'uomo che ha perso la vita per un improvviso malore questa mattina in piazza Dante. A rendergli omaggio Anm con un post Facebook.

"La famiglia ANM questa mattina ha perso un figlio. Lavorava per la ditta di pulizie presso le stazioni metropolitane Linea 1. Poco prima delle 6.00, a Piazza Dante, Salvatore Crispo, probabilmente a causa di un malore, è caduto in avanti battendo la testa mentre si recava a lavoro presso la stazione Museo. Aveva 50 anni, ed i colleghi lo ricordano come una persona giovale e come un gran lavoratore. Ci stringiamo forte intorno alla famiglia di Salvatore".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto in piazza Dante a 50 anni, l'ANM: "Salvatore era un grande lavoratore"

NapoliToday è in caricamento