rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca Pozzuoli

Lello ucciso da un malore improvviso: "Un ragazzo solare, amico di tutti"

Sui social il cordoglio di quanti lo conoscevano

Lutto a Pozzuoli per la prematura scomparsa di Lello Tella. Il 39enne di Monterusciello - noto coach di pallavolo -  ha accusato un malore che lo ha costretto al ricovero presso l'ospedale di Pozzuoli. Le sue condizioni di salute, però, sono peggiorate fino al decesso. Le comunità di Pozzuoli e Monterusciello in queste ore si stringono alla famiglia del giovane colpita da questo grande dolore.

Tanti i messaggi per Lello anche sui social. "Quest’anno si apre nel peggior modo possibile, con te ho trascorso uno dei periodi più spensierati della mia vita, dove tutto era più semplice e ci si divertiva con così poco, poi siamo cresciuti e ogni uno ha preso la sua strada, ma era sempre una gioia incontrarci. Eri un ragazzo solare, avevi sempre un sorriso stampato sulle labbra, eri l’amico di tutti, una persona buona. La vita è veramente ingiusta, che la terra ti sia lieve SBURNIÙ, così come ci chiamavamo spesso noi", scrive Paolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lello ucciso da un malore improvviso: "Un ragazzo solare, amico di tutti"

NapoliToday è in caricamento