Cronaca

Danneggiata gravemente l'auto del giornalista Mimmo Malfitano

Pneumatici tagliati e carrozzeria rigata nella notte tra sabato e domenica per il corrispondente napoletano della Gazzetta dello Sport

Malfitano

Brutto episodio ai danni del noto giornalista napoletano Mimmo Malfitano. Nella notte tra sabato e domenica, infatti, l'auto del corrispondente da Napoli della Gazzetta dello Sport è stata gravemente danneggiata, con pneumatici tagliati e rigature alla carrozzeria.

Il giornalista già negli scorsi anni aveva subìto due aggressioni fisiche. Al momento non è chiara la matrice del gesto, in attesa di indagini e riscontri da parte delle forze dell'ordine.

"Mimmo Malfitano per il suo lavoro giornalistico sul Napoli - ricorda in una nota il Cdr della Gazzetta dello Sport - è da mesi oggetto di una pesante campagna diffamatoria, in particolare sui social network. La redazione della Gazzetta è schierata al fianco di Mimmo Malfitano ed esprime solidarietà al collega. Aspettiamo che le indagini facciano il loro corso e servano a scoprire l'origine della grave intimidazione, ma nel frattempo ribadiamo che il nostro lavoro non può essere condizionato da gesti simili e che Mimmo continuerà a scrivere sul Napoli, con la stessa professionalità dimostrata fino ad oggi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danneggiata gravemente l'auto del giornalista Mimmo Malfitano

NapoliToday è in caricamento