menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Marigliano / foto di repertorio)

(Marigliano / foto di repertorio)

Panico nel centro di Marigliano, uomo terrorizza tutti con una pistola

L'arma giocattolo è stata poi sequestrata dai Carabinieri. Per alcuni minuti è stato un fuggi fuggi generale nelle vie del centro affollate nell'ora di punta. Il trentenne ucraino è stato arrestato

Un trentenne di nazionalità ucraina ha terrorizzato i passanti con un'arma giocattolo, nel centro di Marigliano, in corso Umberto, durante l'ora di punta serale. Come riportato da il Mattino, l'uomo, evidentemente ubriaco, ha molestato verbalmente alcune ragazzine, poi, dopo il rifiuto di una sigaretta, ha spintonato alcuni giovani scatenando la rissa. Panico quando il trentenne ha sfoderato la pistola giocattolo che ha indotto molte persone a scappare.


I Carabinieri di Marigliano, di passaggio, hanno bloccato l'uomo, già noto alle forze dell'ordine, disarmandolo e arrestandolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

social

Lotto, estrazione di giovedì 22 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento