Madre denuncia il figlio: "Mi ha minacciato con una siringa"

La vittima, 70 anni, aveva da poco accolto di nuovo in casa il 48enne uscito di galera e ora in libertà vigilata

Una vicenda terribile, quella che è accaduta a Chiaiano. Una 70enne ha denunciato suo figlio: l'uomo, tossicodipendente e pluripregiudicato in libertà vigilata, l'aveva minacciata di morte con una siringa.

L'aggressione, riportata dal Mattino, è avvenuta il 12 aprile. Il giorno dopo la donna - che aveva dormito fuori casa per paura dell'uomo, 48 anni - è stata inseguita fino all'ingresso del commissariato di polizia di Chiaiano, dove il figlio continuava a minacciarla di morte.

I maltrattamenti andavano avanti da alcuni mesi, ovvero da quando il 48enne era uscito dal carcere e tornato a casa in libertà vigilata. A monte dei litigi soprattutto il sospetto da parte della donna che lui spacciasse droga nella loro abitazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La polizia ha raccolto la denuncia della 70enne e allontanato con urgenza il figlio dalla loro abitazione, nonché da tutti i luoghi frequentati da sua madre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento