rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Cronaca Giugliano in campania

Ruppero il setto nasale a un coetaneo durante una lite: nei guai due giovanissimi

Identificati i due autori del gesto: sono un 15enne e un 19enne entrambi incensurati

I carabinieri della stazione di Giugliano in Campania hanno identificato i due ragazzi che la sera del 18 agosto scorso, per futili motivi relativi ad una lite tra giovani, avevano aggredito un 17enne in piazza Gramsci a Giugliano, causandogli la frattura del setto nasale.

Si tratta di un 15enne e un 19enne del posto, entrambi incensurati, ma conosciuti in città. Saranno entrambi denunciati, ciascuno alla competente procura, di Napoli Nord e a quella per i minorenni, per il reato di lesione personale aggravata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruppero il setto nasale a un coetaneo durante una lite: nei guai due giovanissimi

NapoliToday è in caricamento