menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Raffaele La Rocca

Raffaele La Rocca

Tragedia familiare in autostrada, la commovente lettera della zia

Cognata e zia dell'uomo e del figlio di questi che hanno perso la vita domenica sull'A2, Mariarosaria ha raccontato in un post social il proprio dolore

Ha perso cognato e nipotino nel tragico incidente stradale avvenuto domenica sull'A2, Mariarosaria. La sua lettera ai familiari scomparsi, pubblicata online, sta dando in queste ore la misura di quanto dolore ha generato quello schianto.

Una vera e propria tragedia familiare: Raffaele La Rocca e il figlio di questi Luigi hanno perso la vita nell'impatto, mentre la Antonietta – sorella di Mariarosaria ancora ricoverata in gravi condizioni a Cosenza – e le altre due figlie della coppia sono rimaste ferite.

La lettera della sorella di Antonietta è particolarmente toccante. "Pensavo di conoscere il dolore – scrive la donna – ma solo ora conosco quanto grande esso sia… ciao Luigi amore di zia anima mia...tutto per me…la tua dolcezza è imparagonabile sei e rimarrai scolpito nel mio cuore sempre lasciando un grande vuoto, come quando mi venivi incontro e senza motivo mi abbracciavi dicendomi “ti voglio bene zia”".

"Raffaele fratello caro – prosegue ancora la cognata dell'uomo – pur essendo io la più grande mi chiamavi sempre sorellina, ti ho voluto bene da subito e te ne vorrò per sempre. Aiutami da lassù ad affrontare tutto questo. Oggi (ieri, giorno del funerale a Pomigliano, ndR) io non ci sarò al vostro ultimo saluto, ma il mio cuore è con lì voi. Sarò qui a prendermi cura di loro vicino ai tuoi gioielli, quei gioielli che abbiamo sempre condiviso insieme… tieni per mano Luigi e vegliate su di noi sempre. Vi voglio bene!".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento