Cronaca Via XXIV Maggio

Topi d'appartamento, arrestati due serbi a Poggiomarino

Avevano derubato due case in via XXIV Maggio e via Rossellini: i loro complici sono scappati su di un'auto poi trovata abbandonata a Melito. Restituita ai proprietari la refurtiva

Ladri d'appartamento

A Poggiomarino i carabinieri hanno arrestato per furto aggravato due serbi di 28 e 20 anni, entrambi senza fissa dimora. I due giovani erano stati notati mentre tentavano la fuga dopo che – insieme a due complici non ancora identificati – avevano forzato le porte di due abitazioni su via XXIV Maggio e via Rossellini e rubato oggetti d'oro e computer.

Alla vista dei militari dell’Arma hanno tentato la fuga in direzioni diverse, venendo comunque bloccati lungo i binari della circumvesuviana dopo lungo inseguimento a piedi. I complici, però, sono riusciti a far perdere le loro tracce a bordo di un’auto, abbandonata poi in via Roma a Melito.Auto, arnesi da scasso e altro materiale utilizzato per i furti sono stati sequestrati, mentre ciò che si è ritrovato della refurtiva è stato consegnato ai proprietari. Gli arrestati sono in attesa di rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Topi d'appartamento, arrestati due serbi a Poggiomarino

NapoliToday è in caricamento