menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sull'isola verde per la Pasquetta in famiglia: i poliziotti lo mandano ai domiciliari

Un 41enne napoletano residente a Bologna ha mostrato documenti falsi: dopo l'accertamento i poliziotti lo hanno arrestato per possesso di documento falso

Da Bologna, C.G., pregiudicato di 41anni, si era recato a Ischia per trascorrere le festività pasquali con i familiari e, nel corso di un posto di controllo della Polizia di Stato, ha esibito un documento contraffatto. L’uomo, le cui origini sono napoletane, era in compagnia di parenti a bordo di un’autovettura Fiat 500L quando, in Piazza Antica Reggia, gli agenti del Commissariato di P.S. Ischia, hanno imposto l’Alt Polizia per procedere ad un controllo.

Il documento mostrato ai poliziotti non è apparso autentico tanto che, grazie ad una verifica eseguita da un ispettore esperto di falso documentale, il dubbio si è tramutato in certezza. Fugato ogni dubbio, l’uomo è stato arrestato dai poliziotti e sottoposto agli arresti domiciliari presso l’abitazione di un familiare, in attesa d’esser processato, nella giornata di domani, con rito per direttissima, perché responsabile di possesso di documento d’identificazione falso.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Gomorra 5, la stagione conclusiva è alle porte: anticipazioni puntate

Attualità

Mina Settembre, anticipazioni puntata 31 gennaio

Attualità

Mina Settembre, è ancora un trionfo di ascolti per la serie "napoletana"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento