rotate-mobile
Cronaca Bagnoli / Via Antonio Beccadelli

Folle inseguimento in centro abitato: preso un 19enne

L'autovettura è risultata rubata, il giovane è scappato alla vista della pattuglia

Un folle inseguimento ha scosso gli animi tra Bagnoli e Fuorigrotta. I Falchi della Squadra Mobile, nel transitare in via Beccadelli, hanno notato un suv con a bordo un uomo che, alla loro vista, ha accelerato la marcia nel tentativo di eludere il controllo. Nonostante gli fosse stato intimato l’alt, il conducente è fuggito, dando luogo a un inseguimento. L'uomo ha effettuato manovre pericolose per la circolazione stradale fino a quando, giunto in piazzale Tecchio, ha tentato di invertire la marcia speronando gli operatori ma è stato costretto ad abbandonare il veicolo a causa del motore in avaria.

Il soggetto ha tentato la fuga a piedi ma è stato raggiunto e, dopo una colluttazione, bloccato. I poliziotti hanno rinvenuto nel veicolo, risultato rubato lo scorso 27 marzo, una mazza da baseball, uno spray urticante, una targa prova, due telefoni cellulari ed alcune valigie contenenti indumenti.

M.G.J.E., 19enne napoletano con precedenti di polizia, è stato sottoposto a fermo di polizia in quanto gravemente indiziato del reato di ricettazione nonchè denunciato per lesioni, resistenza a pubblico ufficiale, porto di oggetti atti ad offendere e guida senza patente; infine, gli sono state contestate 3 violazioni del Codice della Strada per velocità non commisurata, mancato uso della cinture di sicurezza e per invasione di corsia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folle inseguimento in centro abitato: preso un 19enne

NapoliToday è in caricamento