menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In fiamme anche Monte Faito: la rabbia dei Verdi

Francesco Emilio Borrelli ha criticato l'arrivo ritardato del ministro Galletti. Serve un piano d'emergenza nazionale

Oltre al Vesuvio, cinto d'assedio da diversi focolai d'incendi, anche il Monte Faito è colpito in queste ore dalle fiamme.  Anche sul Faito sono da ore in corso le operazioni di spegnimento dei vari focolai. Una situazione drammatica come le diverse che nell'ultima settimana hanno colpito varie zone della Campania, nella quasi totalità dei fatti con una matrice dolosa. Sulla questione sono intervenuti con una nota anche i Verdi che hanno dimostrato tutto il loro disappunto riguardo alle numerose segnalazioni fatte negli anni e per le quali accusano il Governo di non averli ascoltati.

«Dopo i tanti piccoli e grandi roghi nella terra dei fuochi e l’incendio devastante del Vesuvio ora comincia a bruciare anche il Monte Faito e questo, insieme ai primi rilievi degli esperti, conferma che dietro le fiamme che stanno distruggendo varie aree della Campania ci sia una mano criminale che approfitta della mancanza di uomini e risorse per creare il disastro che stiamo vivendo». Secondo Francesco Emilio Borrelli l'arrivo del ministro Galletti è stato ritardato ed è insufficiente rispetto ad una tragedia che richiede l'emergenza nazionale.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento