Incendio a Barra, fuoco nel campo rom di via Mastellone

Un'alta colonna di fumo si è mostrata anche dal capo opposto della città. Non si registrano feriti

Una grossa colonna di fumo, nero e denso. È quanto i residenti di Barra hanno visto levarsi poco prima delle 17 di oggi nel loro quartiere. Il rogo ha coinvolto il campo rom di via Mastellone.

L'incendio, di vaste proporzioni, si è mostrato anche dall'altro capo della città e dall'autostrada, da cui è partita la prima segnalazione ai vigili del fuoco.

Il 115 è arrivato sul posto molto rapidamente, con autobotti e due squadre complete. Secondo le prime notizie, non si registrano feriti. Oltre gli idranti è stato utilizzato anche lo schiumogeno per contenere le fiamme particolarmente alte.

A prendere fuoco sono stati materiali accantonati nella zona. L'aria si è fatta irrespirabile ed è stato chiesto l'intervento dell'Arpac per controllare gli inquinanti presenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento