menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendia due scuole nel napoletano: la confessione di un 15enne

"Le maestre di trattavano male", è la giustificazione del ragazzo di Cicciano

Un 15enne interrogato dai carabinieri della stazione di Cicciano in caserma, ha confessato al comandante di aver dato fuoco all’asilo comunale del plesso Basile, come rivelato dal Mattino.

Il giovane, secondo gli accertamenti dei militari dell'arma, avrebbe appiccato il fuoco in passato anche nel suo ex edificio scolastico, l’istituto professionale Leone-Nobile di Nola.

La motivazione? "Gli insegnanti mi trattavano male", ha spiegato il giovane agli increduli militari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento