Cronaca Corso Europa

Furto in banca con un ordigno durante il Capodanno: il colpo a Marano

Sfruttando i rumori dei botti hanno fatto saltare in aria il bancomat della Banca di Credito Popolare

Con un ordigno alcuni bandini hanno fatto saltare in aria un bancomat che si trovava all'interno della Banca di Credito Popolare sita su corso Europa a Marano. Un rumore forte, diverso da quello dei botti esplosi allo scoccare della mezzanotte. I malviventi hanno approfittato proprio del caos di quelle ore per mettere a segno il colpo sperando probabilmente che il boato potesse confondersi con quelli della notte di capodanno.

Sono entrati all'interno dell'Istituto di credito dopo aver danneggiato una porta di emergenza blindata. Una volta dentro hanno posizionato l'ordigno artigianale, hanno fatto saltare in aria il bancomat e preso i soldi. L'ammontare del bottino è in corso di quantificazione. Sul caso indagano i carabinieri, utili potrebbero essere anche le immagini acquisite dalle telecamere della banca.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in banca con un ordigno durante il Capodanno: il colpo a Marano

NapoliToday è in caricamento