Eccellenza, cinquanta tifosi picchiano i calciatori ospiti durante l'intervallo

I fatti sono accaduti durante Frattese-Mondragone, campionato d'Eccellenza campana. Nella ripresa la squadra casertana non è scesa in campo. Feriti due giovani calciatori

(I calciatori del Mondragone aggrediti)

Una aggressione davanti agli spogliatoi, durante l'intervallo: 50 tifosi contro la squadra del Mondragone. A riportare l'episodio è CasertaNews, I fatti sono avvenuti prima di Frattese-Mondragone, campionato di Eccellenza campana. "La nostra squadra" - si legge sulla pagina facebook della società casertana - "è stata vittima di una brutale e vile aggressione nello spazio antistante gli spogliatoi da oltre 50 persone non identificate. I calciatori che hanno subito maggiori danni sono stati Luigi Cioce, 20 anni, e Simone Mazzone, 18 anni. Il Mondragone dopo la violenta aggressione subita ha deciso di rifiutarsi di scendere in campo nella ripresa”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

Torna su
NapoliToday è in caricamento