menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto di repertorio)

(foto di repertorio)

Bomba nella notte a San Giovanni, muore un 32enne

La vittima era stata trasportata d'urgenza al Loreto Mare. I sanitari non sono riusciti a salvarlo nonostante l'amputazione delle gambe. Ancora ignota l'identità. Ferita anche una donna di 43 anni

Un vero e proprio ordigno ha svegliato tutti dal sonno nel rione Pazzigno a San Giovanni a Teduccio, stanotte alle quattro circa. Un uomo di 32 anni è morto in seguito all'esplosione, avvenuta in via Ferrante Imparato. A soccorrerlo gli operatori del 118 - ma dal primo momento le condizioni del ferito sono parse gravissime

L'uomo è stato trasportato al Loreto Mare ed è morto dopo i vani tentativi di salvarlo, amputandogli le gambe. Soccorsa anche una donna che era nei paraggi in stato di choc: 43 anni, è rimasta ferita. I Vigili del Fuoco hanno poi valutato le condizioni di una palazzina nei dintorni, danneggiata dalla fortissima esplosione ma non in modo strutturale. Danneggiate due auto.

Su quanto accaduto sono in corso indagini dei carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Campania in zona arancione: ore decisive

  • Cronaca

    Vaccini, Verdoliva: “Ecco cosa è accaduto ieri alla Mostra d’Oltremare"

  • Attualità

    Covid, si apre un nuovo centro vaccinale a Lago Patria

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento