Esplode una busta di petardi: tre feriti

Un finanziere libero dal servizio ha provato a fermare il giovanissimo autore del “gioco”

Tre feriti ad Acerra in seguito all'esplosione di una busta di petardi poco dopo la mezzanotte in via Goglia. Un 'gioco' che poteva avere conseguenze ben più gravi e che ha provocato anche danni ad una palazzina ed a decine di auto in sosta. Un finanziere, libero dal servizio, era sceso in strada cercando di dissuadere il giovane dall'accendere i petardi apparsi subito pericolosi.

Il ragazzo - ripreso - si era allontanato appoggiando a terra una busta contenente il resto dei fuochi che però è poi esplosa. Lo scoppio ha investito anche il giovane che fortunatamente non ha riportato ferite gravi. Gli altri due feriti erano in casa, sono rimasti colpiti dalle schegge delle finestre rotte in seguito all'esplosione. Il finanziere ha immediatamente allertato i colleghi e i sanitari del 118 per far soccorrere i tre feriti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel calcio a 5 napoletano, si è spento l'ex portiere della Nazionale Antonio Capuozzo

  • Madre e figlia dormono in auto, l'appello: "Non hanno più soldi. Sono da mesi in queste condizioni"

  • Scontro treni Metro Linea 1, feriti trasportati in ospedale

  • Lutto a Pianura: si è spento il poliziotto Gaetano Senarcia

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

  • Le imprese cercano 31mila dipendenti in provincia di Napoli, ma non riescono a trovarli

Torna su
NapoliToday è in caricamento