Maxi sequestro di droga nel carcere femminile: la scoperta grazie al fiuto dei cani

A rendere nota la notizia è l'Osapp

Un cospicuo quantitativo di droga è stato scoperto dalla polizia penitenziaria nel carcere femminile di Pozzuoli. A rendere nota la notizia è l'Osapp.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Essenziale per il blitz, coordinato dal commissario Paudice, comandante del penitenziario femminile, grazie all'ausilio del fiuto dei cani antidroga. Denunciamo le gravi criticità operative in cui versa la Polizia Penitenziaria a causa della mancanza di risorse umane e tecnologiche. Nonostante ciò la Polizia Penitenziaria si distingue encomiabilmente per il lavoro svolto", spiegano il segretario regionale Osapp Vincenzo Palmieri e il segretario Provinciale Osapp Napoli Luigi Castaldo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento