Donna morta al Cardarelli dopo lunga attesa, Salvini: "Non si può morire così"

Il Ministro dell'interno commenta il decesso della 66enne che, dopo lunga attesa, è morta domenica scorsa al Cardarelli. I familiari parlano di un caso di malasanità

"Sono senza parole, non si può morire così". Questo il commento di Matteo Salvini, vice premier e ministro dell'Interno, alla morte ​Anna Rosaria Olmo, la 66enne deceduta al Cardarelli la scorsa domenica dopo essere stata trasferita dal San Giovanni Bosco. 

L'odissea di Anna Rosaria Olmo

I familiari hanno parlato di un caso di malasanità, ed il commissario Ciro Verdoliva ha risposto annunciando un'inchiesta interna. Il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli aveva dichiarato: "Qualora le risultanze dell’inchiesta dovessero confermare le notizie che sono emerse saremmo di fronte ad alcuni aspetti molto gravi. C’è da chiarire come sia stato possibile che la donna abbia dovuto attendere così a lungo nonostante la febbre alta e il blocco urinario.“

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

Torna su
NapoliToday è in caricamento