rotate-mobile
Cronaca Nola / Via Boscofangone

Una discarica a cielo aperto, interviene la municipale

Il sequestro dell'area, nel Nolano

Nei giorni scorsi personale della Polizia Locale di Nola alle dirette dipendenze del Comandante della Polizia Locale Ten. Col. Dott. G. Formisano ha effettuato, in via Boscofangone località la Marchese, un sequestro di un’area utilizzata per discarica abusiva di rifiuti.

Il sequestro è stato effettuato per per evitare la reiterazione del reato. Sul posto sono stati rinvenuti carcasse di frigoriferi, mobili in legno, pneumatici, materiale di risulta ed altri cumuli di rifiuti.

Sono in atto le attività per verificare ed individuare i responsabili di tale scempio a cui addebitarne le responsabilità penali e civili.

Nel contempo è stata allertata l’Arpac, l’Agenzia Regionale Protezione Ambiente della Campania, per la caratterizzazione degli stessi. All’ufficio Ambiente del Comune è stato chiesto di attivare le procedure amministrative tese alla rimozione, concluse le operazioni di Polizia Giudiziaria, per evitare il fenomeno del rogo dei rifiuti con conseguente inquinamento atmosferico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una discarica a cielo aperto, interviene la municipale

NapoliToday è in caricamento