menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, O.S.J. in prima linea nelle iniziative di solidarietà

I Cavalieri O.S.J. non hanno fatto mancare il proprio contributo umanitario e hanno promosso una gara di solidarietà per la produzione e distribuzione di mascherine

"In questo momento drammatico di grave emergenza sanitaria planetaria, contro un nemico invisible, siamo chiamati responsabilmente - Gran Cancelliere C.G.C. Renato Pollari - a contribuire alla prevenzione del Coronavirus 

I Cavalieri O.S.J. di collazione della Casa Reale Paternuense, del Principe Gran Maestro Don Thorbjorn Paternò Castello di Carcaci e d'Aragona, richiamati dallo spirito di appartenenza e mossi dal desiderio di solidarietà, nello smarrimento epocale, non hanno fatto mancare il proprio contributo di solidarietà umanitaria e sostegno sociale nella lotta al Coronavirus, con la ferma convinzione di continuare a fare la propria parte ed aiutare le fasce deboli della popolazione, gli operatori dipendenti di pubblica amministrazione, di regola più esposti al rischio di contagio, nella prevenzione ed evitare la contaminazione. 

Si ringrazia il Cavaliere Gran Ufficiale O.S.J. nobile Michele Cutro, che ha saputo promuovere una gara di solidarietà, attraverso l’azienda tessili di Nola la CLS di Gieldlin di Antonio, per la realizzazione di un notevole numero di mascherine in tessuto TNT (assimilabili alla categoria delle mascherine chirurgiche) quali dispositivi di protezione individuale, DPI più ricercati, perché irreperibili e di primaria importanza nella lotta contro il COVID-19.  

A beneficiare della donazione dei dispositivi DPI, oltre al personale della Questura di Potenza e della Casa Circondariale di Salerno, al Corpo dei volontari Humanitas, dei Cavalieri di Malta O.S.J. di Salerno, rappresentato dal Cavaliere G.C. nobile  Roberto Schiavone, impegnato in una intensa attività di emergenza sanitaria nel centro Italia. Anche il Gran Priorato di Sicilia O.S.J. ringrazia per la donazione pervenuta, che sarà oggetto di distribuzione gratuita nelle case famiglia e nelle comunità assistite dall'Ordine, insieme alle prescrizioni all'uso nella lotta epidemiologica, nel rispetto delle norme ministeriali". 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dramma a Sanremo: morta la mamma del maestro Campagnoli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento