Tredici positivi in città: obbligo di mascherine all'aperto a Gragnano

Allarme nella città della pasta. La decisione del sindaco Cimmino

Tredici positivi a Gragnano, di cui quattro rientrati dall'estero e gli altri connessi al focolaio negli hotel La Sonrisa e Palmentiello di Sant'Antonio Abate. Ci sono circa 140 cittadini in isolamento fiduciario. È quanto riporta il bollettino diffuso oggi dal Comune. Il sindaco Paolo Cimmino invita "ad attenersi scrupolosamente alle regole di profilassi sanitaria" e a rispettare il distanziamento e l'obbligo di indossare mascherine. Fino a domenica i dispositivi sono obbligatori anche all'aperto.

gragnano-2-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

  • Sindrome di Kawasaki (o simil Kawasaki): 5 i casi a Napoli

  • Scossa di terremoto nella zona flegrea: l'evento sismico avvertito dalla popolazione

  • Le migliori dieci canzoni su Diego Armando Maradona: la classifica

Torna su
NapoliToday è in caricamento