Napoli Est passata al setaccio dai Carabinieri: controllate oltre 200 persone

Per alcuni sono scattate le denunce. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni

Controllo straordinario del territorio da parte dei Carabinieri nell’area orientale di Napoli, in un servizio disposto dal Comando Provinciale di Napoli: riflettori puntati sui quartieri di Barra, San Giovanni a Teduccio e Ponticelli.

I militari della Compagnia di Poggioreale, insieme a quelli del Reggimento Campania e supportati dall’alto da un velivolo del 7° Nucleo Elicotteri di Pontecagnano, hanno controllato 230 persone, 49 delle quali già note alle forze dell'ordine, e 92 veicoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

23 sono le contravvenzioni al codice della strada notificate, molte per guida di motociclo senza casco e per assenza di copertura assicurativa.

Un 23enne di San Giovanni a Teduccio è stato denunciato perché durante una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di un documento di identità contraffatto, sul quale era riportata la sua foto. 2, invece, sono le persone denunciate per evasione dai Carabinieri della stazione di Napoli Ponticelli: entrambe sottoposte ai domiciliari, hanno violato la misura allontanandosi senza motivo dall’abitazione.

Cinque le persone, già recidive, segnalate all’autorità giudiziaria perché sorprese alla guida senza aver mai conseguito la patente. Cinque gli assuntori di stupefacente sanzionati e segnalati alla Prefettura.

I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento