menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il prefetto Gerarda Pantalone

Il prefetto Gerarda Pantalone

Comuni sciolti per camorra, il prefetto: "Gli amministratori ritornano al loro posto"

In commissione antimafia, Gerarda Pantalone lancia l'allarme: "Hanno contatti diretti o indiretti con la criminalità organizzata". Ventisette, in tutta la provincia, i Comuni sotto osservazione

Ventisette Comuni, in provincia di Napoli, sono monitorati dalla Prefettura. A renderlo noto è stata Gerarda Pantalone, prefetto di Napoli, ascoltata oggi in commissione Antimafia.

Il dato che la Pantalone ha definito più "preoccupante", è quello di "una continuità, una rigenerazione degli amministratori locali. Abbiamo notato che a distanza di anni, anche di quindici e vent'anni, troviamo gli stessi amministratori in carica rispetto a quando il Comune era stato sciolto per infiltrazioni".

"Li troviamo in carica sotto altre vesti – ha aggiunto il prefetto – magari in una lista civica o in un altro partito, ma sono sempre presenti". Si tratta di persone di cui le forze dell'ordine hanno accertato "contatti diretti o indiretti con la criminalità organizzata".

"Per questi Comuni - ha detto ancora Gerarda Pantalone - esaminati durante le campagne elettorali o le operazioni di voto, sono state denunciate situazioni oggetto di attenzione da parte della magistratura. Ci sono state persone denunciate a cominciare dai presidenti di seggio o dagli scrutatori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento